Laboratorio

Fasi della lavorazione e trasformazione.

Il laboratorioDopo la raccolta, la frutta e/o la verdura da trasformare viene selezionata e lavata con acqua di sorgente.

I frutti minori, come more, ribes, lamponi, la selezione viene fatta con la passatrice, uno strumento che asporta i piccoli ma coriacei
semi contenuti nei frutti.

Per la frutta come albicocca e pesca, la selezione avviene maualmente.

Il trattamento termico dei prodotti da trasformare avviene all’interno della vasca del concentratore.

Il concentratore estrae l’acqua dalla frutta a bassa temperatura, circa 45/60 C° e in assenza di ossigeno.

La mancanza di ossidazione del prodotto e la cottura a bassa temperatura permette di mantenere
inalterate gran parte delle sostanze contenute nella frutta
, all’interno della vasca del concentratore.

L’aggiunta della quantità ottimale di limone e del dolcificante avviene dopo verifica del ph della frutta e del suo
grado zuccherino.

Queste operazioni congiunte permettono di ottenere una confettura di alta qualità
e con sapore, colore e sostanze organolettiche al massimo grado
.

I vasetti confenzionati vengono pastorizzati in autoclave.